uomo con mani nei capelli

Per spostarsi dal 18 maggio, una tabella di sintesi delle norme nazionali e regionali

Dal 18 maggio, per spostarsi in Campania valgono in parte le regole stabilite dal D.L. 33 del 16 maggio, poi il DPCM del 17 maggio e infine la Ordinanza del Presidente della Regione Campania n.48 del 17 maggio 2020.

Bisogna anche tener conto degli allegati a tali provvedimenti, cioè le linee guida e i protocolli di intesa nazionali e regionali.

Insomma, un intreccio particolare di regole riportato sinteticamente nella seguente Tabella, che sarà aggiornata con i prossimi,  inevitabili “chiarimenti” del Governo e della Regione.

Nota Bene: Per quanto non espressamente derogato dalla Ordinanza  n.48 de Presidente della Regione, valgono le norme del DPCM 17 maggio 2020.

RiferimentoDecreto Presidente Consiglio dei Ministri
17 maggio 2020
Ordinanza Presidente Regione Campania
n. 48 del 17 maggio 2020
PeriodoDal 18 maggio al 14 giugnoDal 18 maggio
Norma generaleA decorrere dal 18 maggio 2020, cessano di avere effetto tutte le misure limitative della circolazione all'interno del territorio regionale ................ tali misure possono essere adottate o reiterate ....... solo con riferimento a specifiche aree del territorio medesimo interessate da particolare aggravamento della situazione epidemiologica
(Art. 1 D.L. n.33 del 16 maggio 2020 )
AutocertificazioneNon è prevista
Soggetti in QuarantenaÈ fatto divieto di mobilità
dalla propria abitazione o dimora alle persone sottoposte alla misura della quarantena.
(art. 1, punti 6 e 7 del D.L. 33 del 16 maggio 2020)
Soggetti sintomaticiRimanere presso il domicilio e chiamare il medico
( Art. 1 - punto 1. )
Anziani e soggetti fragiliSi raccomanda di non uscire
- è fatta espressa raccomandazione a tutte le persone anziane o affette da patologie croniche o con multimorbilità ovvero con stati di immunodepressione congenita o acquisita, di evitare di uscire dalla propria abitazione o dimora fuori dai casi di stretta necessità;
AssembramentiÈ asslutamente vietato
l'assembramento di persone in luoghi pubblici o aperti al pubblico.
Visita ai Congiunti e agli amici.Non ci sono limitazioni.
Accesso parchi e giardini Consentito
L’accesso del pubblico ai parchi, alle ville e ai giardini pubblici è condizionato al rigoroso rispetto del divieto di assembramento ……nonché della distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro;
(art. 1 , lettera b)
Bambini nelle aree giochiE' consentito l’accesso dei minori, anche assieme ai familiari o altre persone abitualmente conviventi o deputate alla loro cura, ad aree gioco all’interno di parchi, ville e giardini pubblici, per svolgere attività ludica o ricreativa all’aperto nel rispetto delle linee guida del dipartimento per le politiche della famiglia; ((art. 1 , lettera b)
Attività motoria
attività sportiva all'aperto
Consentite
attività sportiva o attività motoria all’aperto,
anche presso aree attrezzate e parchi pubblici, ove accessibili, purché comunque nel rispetto della distanza interpersonale di almeno due metri per l’attività sportiva e di almeno un metro per ogni altra attività salvo che non sia necessaria la presenza di un accompagnatore per i minori o le persone non completamente autosufficienti
(art. 1 - lettera d)
Consentite attività motoria e sportiva all’aperto, in luoghi pubblici o aperti al pubblico, ...... rispetto della distanza di sicurezza interpersonale di almeno due metri per l’attività sportiva e di almeno un metro per ogni altra attività, a meno che non sia necessaria la presenza di un accompagnatore per i minori o per le persone non autosufficienti ovvero si tratti di persone appartenenti al medesimo nucleo familiare convivente.
Per l’attività motoria è obbligatorio l’uso della mascherina; per l’attività sportiva, ove incompatibile con l’uso della mascherina, è fatto comunque obbligo di portarla con sé e di indossarla ove ci si trovi in prossimità di altre persone.

L'attività sportiva è consentita dalle ore 5,30 alle ore 8,30, sul lungomare, nelle ville, nei giardini e parchi pubblici e aperti al pubblico a meno non si tratti di spazi destinati dai Comuni all’esclusiva fruizione da parte degli sportivi, nel qual caso è consentito senza limiti di orario o secondo gli orari previsti nei relativi provvedimenti comunali;
È consentita , senza limiti di orario , nelle altre aree pubbliche o aperte al pubblico ........

L’attività sportiva nei circoli è' limitata agli spazi all'aperto di discipline che consentono il rispetto della prescritta distanza interpersonale (quali tennis, ginnastica, pattinaggio) ...

Chiuse piscine e palestre fino al 25 maggio 2020,

Le attivtà sportive, anche agonistiche...... sono consentite ... in assenza di pubblico, svolte in strutture autorizzate all’aperto su ampi spazi (golf, motociclismo, equitazione, ippica), nel rispetto delle misure precauzionali predisposte dalle federazioni, associazioni, circoli o strutture e validate dall’Unità di crisi regionale.
Eventi sportivi - allenamenti Sono sospesi
gli eventi e le competizioni sportive di ogni ordine e disciplina, in luoghi pubblici o privati. .........., le sessioni di allenamento degli atleti, professionisti e non professionisti, degli sport individuali e di squadra, sono consentite, nel rispetto delle norme di distanziamento sociale e senza alcun assembramento, a porte chiuse.
(art. 1, lettera e)
Manifestazioni pubbliche Consentite soltanto in forma statica,
a condizione che, nel corso di esse, siano osservate le distanze sociali prescritte e le altre misure di contenimento, nel rispetto delle prescrizioni imposte dal questore .....; (art. 1, lettera i)
Spettacoli Restano sospesi fino al 14 giugno 2020
gli spettacoli aperti al pubblico in sale teatrali, sale da concerto, sale cinematografiche e in altri spazi anche all'aperto
Luoghi di culto e cerimonieConsentito l'accesso
ai luoghi di culto. Evitare assembramenti di persone, la distanza di almeno un metro;
Consentite le funzioni religiose
con la partecipazione di persone nel rispetto dei protocolli sottoscritti dal Governo e dalle rispettive confessioni
(art. 1, lettere n, o)
Musei e luoghi culturaAperti
Il servizio di apertura al pubblico dei musei e degli altri istituti e luoghi della cultura ... e' assicurato ... con modalita' di fruizione contingentata, la distanza tra loro di almeno un metro. Il servizio e' organizzato tenendo conto dei protocolli o linee guida adottati dalle regioni
(art. 1, lettera p)
È consentita
la riapertura dei musei, biblioteche ed altri luoghi di cultura, con obbligo di puntuale osservanza delle prescrizioni contenute nelle Linee Guida di cui al documento allegato n.4 alla presente Ordinanza;
Terme e centri sociali Sospese le attività
di centri benessere, centri termali (fatta eccezione per l'erogazione delle prestazioni rientranti nei livelli essenziali di assistenza), centri culturali e centri sociali;
Spostamenti tra RegioniVietati gli spostamenti fino al 2 giugno 2020
in una regione diversa
rispetto a quella in cui attualmente ci si trova, salvo che per comprovate esigenze lavorative, di assoluta urgenza ovvero per motivi di salute; resta in ogni caso consentito il rientro presso il proprio domicilio, abitazione o residenza.
(art. 1. punto 2. del D.L. 33 del 16 mggio 2020
È fatto obbligo a tutti i soggetti provenienti dalle altre regioni d’Italia o dall’estero, che faranno ingresso nel territorio regionale, fino al 2 giugno 2020, salvo che l’arrivo sia motivato da comprovate esigenze lavorative (spostamenti da e per il luogo di lavoro) o da comprovati e certificati motivi di salute:
- di comunicare l’arrivo alla ASL , al Comune ... al proprio medico di medicina generale ………
- di osservare la permanenza domiciliare con isolamento fiduciario, per 14 giorni dall’arrivo, con divieto di contatti sociali;

- in caso di comparsa di sintomi, di avvertire immediatamente la ASL
- sottoporsi alla rilevazione della temperatura corporea, e in caso di temperatura pari o superiore a 37,5 °C, a test rapido Covid-19 secondo le modalità organizzate presso le singole stazioni, caselli ecc.
- autocertificare il luogo ove sarà osservato l’isolamento domiciliare, ove lo spostamento non sia motivato da esigenze lavorative o motivi di salute
Spostamenti verso le isole Divieto di raggiungere le isole con mezzi privati da diporto, .......
- obbligo per i viaggiatori di imbarcarsi unicamente con traghetti e aliscafi di linea dalle stazioni di Napoli Porto di Massa, Napoli Beverello, Pozzuoli, Castellamare di Stabia e Sorrento;
- obbligo di presentarsi all’imbarco almeno un’ora prima della partenza,
- obbligo per tutti i viaggiatori di sottoporsi alla rilevazione della temperatura corporea ...
Commercio, attività professionaliVedi altra tabellaVedi altra tabella
Uso delle MascherineObbligatorie nei luoghi al chiuso accessibili al pubblico, inclusi i mezzi di trasporto e comunque in tutte le occasioni in cui non sia possibile garantire continuativamente il mantenimento della distanza di sicurezza. Non sono soggetti all’obbligo i bambini al di sotto dei sei anni, nonché i soggetti con forme di disabilità non compatibili con l’uso continuativo della mascherina ovvero i soggetti che interagiscono con i predetti. (art. 3)Obbligatorie anche all'aperto.
su tutto il territorio regionale resta confermato l’obbligo di utilizzo dei dispositivi di protezione individuale ........ nelle aree pubbliche ed aperte al pubblico. Non sono soggetti all'obbligo i bambini al di sotto dei sei anni, nonche' i soggetti con forme di disabilita' non compatibili con l'uso continuativo della mascherina.
Auto produzione delle Mascherine Consentita
- possono essere utilizzate mascherine di comunità, ovvero mascherine monouso o mascherine lavabili, anche auto-prodotte, in materiali multistrato idonei a fornire una adeguata barriera e, al contempo, che garantiscano comfort e respirabilità, forma e aderenza adeguate che permettano di coprire dal mento al di sopra del naso. (art. 3)

 

D.L. 33 del 16/5/2020 

DPCM 17 maggio e relativi allegati 

Presidente della Regione Campania- ordinanza-n-48-del-17-maggio-2020

allegato-4-protocollo-regione-campania-musei-archivi-biblioteche

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.