Commemorazione dei defunti: accesso al Cimitero, parcheggi, navette e circolazione dei veicoli

Disposizioni per i giorni 31 ottobre, 1 e 2 novembre 2020

Con la Ordinanza prot. n. 0105054  del 28 ottobre 2020, il sindaco di Benevento Clemente Mastella ha disposto:

ORARI e ACCESSI

  • l’apertura eccezionale in occasione della ricorrenza dei defunti dei giorni 31 ottobre, 1 novembre e 2 novembre dalle ore 7 alle ore 17:30 nel rispetto delle seguenti disposizioni:
    • divieto di svolgimento di celebrazioni commemorative all’interno del cimitero;
    • rispetto del distanziamento sociale divieto assoluto di assembramento
    • ingresso dei visitatori consentito al numero massimo di 100 visitatori per volta per un massimo di 30 minuti, l’accesso sara consentito esclusivamente dal cancello principale del Cimitero Monumentale ai visitatori muniti di Dispositivi di Protezione  correttamente indossati previa verifica della temperatura corporea
    • alle persone diversamente abili sarà consentito l’accesso anche dei varchi laterali appositamente dedicati;
    • le confraternite potranno consentire l’accesso sino a un massimo di 6 visitatori per volta per un tempo minimo che riterranno sufficiente sempre al di sotto dei 30 minuti complessivi. E fatto obbligo ai Priori di fa presidiare gli accessi da parte di personale a ciò dedicato e di garantire rigoroso aspetto di tale prescrizione
    • i varchi di accesso al Cimitero saranno presidiati da personale della Croce Rossa, della Protezione Civile e Vigili Urbani;
    • la ditta affidataria della gestione del cimitero deve procedere alla quotidiana sanificazione dei luoghi;
    • ad eccezione degli esercizi legalmente autorizzato è fatto divieto di rilascio autorizzazioni temporanee di vendita degli spazi antistanti cimitero.

NAVETTE

la ditta TROTTA BUS durante lo svolgimento del servizio navetta consente l’uso dei simboli automezzi al 60% della loro capienza.

CIRCOLAZIONE, DIVIETI DI SOSTA, PARCHEGGI

Ordinanza n 76 del 29/10 2020 del dirigente del settore traffico:

  • Capolinea degli autobus urbani in Piazzale Cimitero, Piazza Risorgimento e Piazza Cardinal Pacca con la collocazione di appositi botteghini per l’acquisto dei biglietti;
  • Divieto di circolazione dei veicoli dalle 7 alle 18:30 sulla via del Cimitero (chiusura all’altezza dell’incrocio con via Ponticelli e all’incrocio della 90 bis con via Fontana Margiacca);
  • divieto di sosta con rimozione coatta dalle ore 7 alle ore 18:30 sulle seguenti vie
    • Via Cimitero, piazzale del cimitero, Ponticelli, San Pasquale, Tiengo, Piazza Arco Traiano e parte di piazza Risorgimento, Corso Dante tratto antistante Piazza Cardinale Pacca, viale Mellusi (tratto riservato ai residenti adiacente il cordolo di delimitazione della piazza Risorgimento per il giorno 31 ottobre, 1 e 2 novembre ore 7 alle ore 18:30) con transennamento parziale  per consentire il capolinea degli autobus urbani con l’istituzione di aree di sosta per i veicoli autorizzati nella parte terminale del Piazzale Cimitero.
  • possono circolare : i mezzi adibiti al servizio pubblico urbano, l’Asia, Soccorso, Polizia, autorità con auto di servizio amministrazione comunale, pubblica utilità, taxi e vetture a noleggio da rimessa, automezzi dei cittadini in grado di esibire agli organi di vigilanza un documento attestante l’effettivo domicilio nelle zone interessate alla presenza ordinanza,  portatori di persone di handicap muniti di contrassegno, commercianti per la vendita di fiori, fornitori dei negozi di fiori in genere alimentare solo dalle ore 8 alle ore 10,  personale delle confraternite, addetti al cimitero. I dipendenti i clienti della fattoria Imperiale sono utilizzati al solo transito su via del Cimitero al fine di raggiungere il parcheggio privato all’agriturismo
  • parcheggio a pagamento con applicazione la tariffa unica di € 1,  per i giorni 31 ottobre 1 e 2 novembre, in Piazza Risorgimento, Piazza Cardinale Pacca e Piazza Risorgimento (area mercatale) dalle ore 8 alle ore 18:30 gestiti dalla Trotta Bus.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.