Come chiedere il contributo di 1000 € per professionisti e lavoratori autonomi

Con Decreto Dirigenziale n. 54 del 15/04/2020 pubblicato sul BURC n. 81/2020, la Regione Campania ha approvato l’Avviso Pubblico per la concessione di un contributo a fondo perduto di € 1.000,00 a liberi professionisti e lavoratori autonomi

A CHI É RIVOLTO

Ai lavoratori autonomi, titolari di partita IVA attiva alla data del 23/02/2020, in possesso dei seguenti requisiti:

  1. iscrizione all’albo professionale ed alla relativa Cassa previdenziale privata ovvero,  alla gestione separata INPS; 
  2. inizio attività prima del 1/1/2020
  3. sede/studio sul territorio regionale; 
  4. non iscrizione ad altra forma di previdenza obbligatoria; 
  5. fatturato dell’anno 2019 inferiore ad euro 35.000,00

VERIFICA DEL FATTURATO

Il  “fatturato” comprende i compensi professionali effettivamente percepiti secondo il principio di cassa al netto dei contributi obbligatori alla Cassa previdenziale.

ENTITÁ DEL CONTRIBUTO UNA TANTUM

Il bonus è concesso nella forma di un contributo a fondo perduto una tantum, pari a € 1.000,00 per ciascun richiedente ed è cumulabile con tutte le indennità e le agevolazioni, anche finanziarie, emanate a livello nazionale per fronteggiare l’attuale crisi economico-finanziaria causata dall’emergenza sanitaria da “COVID-19”.

DOVE SI PRESENTA LA DOMANDA

La domanda va presentata esclusivamente online accedendo alla piattaforma regionale https://coniprofessionisti.regione.campania.it, previa registrazione, a partire dalle ore 10,00 del 24 aprile 2020 fino alle ore 15,00 del 08 maggio 2020.

La domanda va firmata digitalmente dal professionista richiedente il contributo ovvero, in alternativa, stampata, firmata e accompagnata da copia documento di identità. In entrambi i casi dovrà poi essere caricata in piattaforma e inviata. Non è prevista la delega ad un intermediario. 

MODALITÁ DI EROGAZIONE

La Regione Campania procederà alla formazione degli elenchi dei destinatari  previa verifica della corretta presentazione della domanda e della sussistenza del requisito della iscrizione alle Casse previdenziali o Gestione separata INPS. L’erogazione dell’indennità avverrà a mezzo di bonifico bancario sull’IBAN indicato in sede di presentazione della domanda.

Italo Di Dio
consigliere comunale e commercialista

LINK

Regione Campania RegioAvviso pubblico “Bonus professionisti/lavoratori autonomi”

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.