Scuole fino alla seconda elementare, aperte in Campania, chiuse a Benevento città

 Il sindaco Mastella ritiene che la situazione in città sia molto più grave di quella regionale

Il DPCM del 3 dicembre, art. 1 lettera s),  stabilisce che l’attività didattica in presenza è consentita in tutte le scuole tranne terza madia e superiori 

Il Presidente della Regione Campania con la Ordinanza n. 97 del 7 dicembre ha invece disposto:

  • dal 9 dicembre 2020, restano consentite le attività in presenza dei servizi educativi e della scuola dell’infanzia (sistema integrato di educazione e di istruzione 0-6 anni) e della prima classe della scuola primaria; sono altresì consentite in presenza le attività didattiche delle seconde classi della scuola primaria e delle pluriclassi della scuola primaria che comprendano la prima e/o la seconda.
  • restano sospese dal 9 al 23 dicembre  le attività didattiche in presenza delle classi della scuola primaria diverse dalla prima e dalla seconda, delle classi della scuola secondaria di primo grado nonché quelle concernenti i laboratori;
  • restano comunque consentite in presenza le attività destinate agli alunni con bisogni educativi speciali e/o con disabilità, previa valutazione, da parte dell’Istituto scolastico, delle specifiche condizioni di contesto e in ogni caso garantendo il collegamento on line con gli alunni della classe che sono in didattica a distanza;

E’ demandato alle AA.SS.LL. territorialmente competenti il monitoraggio dell’andamento dei contagi e la comunicazione ai Sindaci dei dati di rispettivo interesse.

E’ consentito ai Sindaci, sulla base di situazioni di peculiare criticità accertate con riferimento ai territori di competenza, l’adozione di provvedimenti di sospensione delle attività in presenza o di altre misure eventualmente necessarie.

Resta demandata ai dirigenti scolastici la verifica delle ulteriori condizioni, anche relative al personale in servizio, per l’esercizio in sicurezza dell’attività didattica in presenza. E’ demandato all’Ufficio scolastico regionale di individuare, di concerto con i dirigenti scolastici, forme flessibili per la fruizione di una didattica integrata in moda

Il Sindaco di Benevento con l’Ordinanza n. 120157 del 7 dicembre ha disposto:

  • dal 09 dicembre 2020 fino a tutto il 22 dicembre 2020, la sospensione delle attività educative in presenza per i servizi educativi per l’infanzia, e del primo ciclo di istruzione che si articola in due percorsi scolastici consecutivi e obbligatori: 1. la scuola primaria, della durata di cinque anni; 2. la scuola secondaria di primo grado, della durata di tre anni.
  •  a decorrere dal 09 dicembre 2020 fino a tutto il 22 dicembre 2020 restano comunque consentite in presenza le attività destinate agli alunni con bisogni educativi speciali e/o con disabilità, previa valutazione, da parte dell’Istituto scolastico, delle specifiche condizioni di contesto e in ogni caso garantendo il collegamento on line con gli alunni della classe che sono in didattica a distanza;

Il sindaco si riferisce a valutazioni della Fontazione GIMBE, su dati della Protezione Civile che però sono aggiornamenti di casi precedentemente non comunicati

Consultate le tabelle e i grafici che seguono con i dati aggiornati sul contagio nel Sannio (Fonti: ASL, Ministero Salute, Unità di Crisi della Regione Campania, Ospedale San Pio)

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.